Parallelamente al convegno verranno organizzati, per i non addetti ai lavori ,una serie di eventi finalizzati all’approfondimento di alcuni aspetti peculiari della vita e della cultura dell’Appennino.

Corsi di cucina
Presso alcuni Ristoranti del territorio saranno organizzati dei Corsi di cucina tematici, nei quali i partecipanti impareranno dagli Chef del Locale a trattare:la pasta fatta in casa, i prodotti del Bosco, I Prodotti Caseari, I Salumi del territorio. Anche la conoscenza delle Erbe Officinali avrà un aspetto importante, sia per la loro conoscenza, illustrazione dei benefici e lavorazioni.

Menu a Tema (dal WeekEnd del 23 giugno)
La gastronomia del sottobosco e della montagna racchiude molte ricette e prodotti.
Presso alcuni locali saranno disponibili Menu Degustazione a tema prodotti del territorio.
In collaborazione con i Produttori Locali e Tradizione e Sapori della Camera di Commercio di Modena. (per info Locanda Zita 0536.64278, Il Maneggio 348.9015100; Ca’ Cerfogli 0536.65052)

I Percorsi del Gusto
Unire Gastronomia e percorsi naturali. Gite a piedi di diversa durata con due punti degustazione per scoprire i luoghi del territorio montano con pausa Pic-Nic a base di prodotti. Guide d’eccellenza, oltre ai rappresentanti GAE, saranno Personaggi della Cultura del Territorio (scrittori, pittori, musicisti, ecc.).
In collaborazione con GAE, E’scamadul, Personaggi della Cultura Appenninica e
Pro Loco Comunali, Università

Stand di Degustazione
Degustazione e vendita dei prodotti che fanno parte del network Tradizione e Sapori della Camera di Commercio di Modena; i diversi produttori gestiscono questo spazio e gli stand che animeranno Piazza della Torre nel centro cittadino.